Progetta il tuo Impianto Stampa

Le Basi

Progettare il tuo impianto fotovoltaico significa innanzitutto fare una scelta responsabile!
Il Sole è una fonte di energia inesauribile e la tecnologia fotovoltaica la cattura per trasformarla in elettricità. Il suo impatto ambientale è quindi pari a zero. Il ritorno economico è invece misurabile. I vantaggi derivanti dalla tecnologia solare sono molteplici e i benefici notevoli.
E tutto questo grazie ad una decisione consapevole e ad alcuni semplici passaggi.

  • Verificare sul posto i criteri di realizzabilità
  • Contattare uno specialista del settore (installatore, progettista, rivenditore)
  • Richiedere i finanziamenti e le sovvenzioni previste
  • Installare l’impianto (messa in servizio)
  • Godersi i benefici derivanti

Non è proprio come stare sdraiati al Sole, ma ci si avvicina molto, non trovi?

 

Gli Specialisti del Settore

Per progettare e installare il tuo impianto devi affidarti ad uno specialista del settore fotovoltaico. Qualcuno che, dopo un primo sopralluogo, ti aiuti a individuare i criteri di realizzabilità, le caratteristiche di irraggiamento solare della zona, l’inclinazione ottimale dei moduli, la posizione e le dimensioni ideali di installazione.
È importante scegliere un professionista del solare perché da questo dipenderà il tuo investimento.

L'azienda specializzata a cui ti affiderai ti seguirà in tutte le fasi: progettazione, richiesta di autorizzazione, installazione, pratiche di connessione alla rete elettrica, pratiche per la richiesta di incentivi.
Non ti resterà altro che realizzare il tuo impianto e iniziare a goderti il Sole sulla tua casa.

 

I Requisiti Strutturali

Per ottenere il massimo rendimento dal tuo impianto si dovrebbero seguire alcuni semplici criteri di posizionamento. Il tecnico che avrai contattato, dopo un primo studio, ti spiegherà quale sia la posizione migliore per l’installazione, la sua inclinazione, il suo orientamento e le sue dimensioni.

Il corretto montaggio di un impianto è importante ai fini dell’integrazione architettonica, che può essere parziale o totale, ma soprattutto per godere dei vantaggi economici derivanti dal rendimento.

Il rendimento maggiore si ottiene con i moduli rivolti verso sud inclinati di circa 30°. Ma possono risultare efficienti anche soluzioni differenti; in questi casi, il nostro Paese ci viene in aiuto, essendo uno dei più soleggiati d’Europa. Imparerai ad apprezzare ogni singolo giorno di Sole.

 

Rendimento

Quando installi un impianto, pensi ovviamente ai vantaggi che puoi trarne. Il rendimento economico è uno di questi. Un impianto solare ti permette non solo di fare qualcosa di buono per l’ambiente, ma anche di guadagnare in senso stretto.
Un impianto fotovoltaico produce elettricità, la stessa che fa funzionare i tuoi elettrodomestici di casa. Il rendimento economico derivante da un impianto è quindi proporzionale alla quantità di energia elettrica prodotta. Quest’ultima si esprime in kilowattora ed è possibile stimarla in base alla potenza dell'impianto, al tipo e al luogo di installazione. Ovviamente, parte di questo valore dipenderà anche dalla bontà dell’installazione dell’impianto stesso, in particolare dalla sua corretta esposizione a sud, dalla sua inclinazione rispetto al piano orizzontale e dall’efficienza degli elementi da cui è composto. Per questo motivo, è fondamentale scegliere un tecnico professionista che si occupi dell’installazione ed assicurarsi che i materiali utilizzati siano di alta qualità.