I nostri Partners

Potenza e Idoneità del Tetto PDF Stampa E-mail

La potenza di un impianto fotovoltaico
La potenza nominale di un impianto fotovoltaico è espressa in kWp (Kilowatt peak, “peak” = picco). Per potenza nominale s’intende la potenza massima (cioè di picco) prodotta dall'impianto in condizioni di prova standard (irraggiamento solare di 1.000 Watt per metro quadrato con temperatura dell’ambiente di 25°C). L'effettiva potenza dell'impianto può essere diversa da questo valore e varia a seconda dell'ubicazione e dell'orientamento dell’impianto stesso. Nelle regioni molto soleggiate e con un orientamento ottimale è possibile ottenere anche valori di 1.600 kWh per kWp.

A titolo indicativo, un impianto fotovoltaico con potenza nominale di 1.000 Watt (1 kWp) ha bisogno di circa 10 m² di superficie.

Idoneità del tetto
In linea di principio gli impianti fotovoltaici possono essere installati ovunque vi sia luce a sufficienza. Tuttavia, una resa ottimale richiede una superficie rivolta a sud con un'inclinazione di circa 30°. Ma niente paura: anche deviazioni verso sud-ovest o sud-est, come pure inclinazioni comprese tra 10° e 60° incidono sulla resa energetica solo in minima parte. È comunque preferibile evitare zone ombreggiate da alberi, edifici vicini o camini, perché riducono considerevolmente la resa. In ogni caso, l'intensità dell'irraggiamento in Italia è sufficiente per un buon funzionamento degli impianti fotovoltaici.

 


Dimensioni Impianti Soc. Coop. Via A. Banfi, 2 Parete (CE) 81030 - Cell Pietro: 3393535576 - Cell Salvatore: 3395385132 - P.Iva: 03132100615 - Powered by HT System S.r.l.